I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
 zoom editoria  progetto del mese segnali di lettura  scelti per voi
  strumenti infanzia
Bookmark and Share
Grammatica dell’integrazione
Italiani e stranieri a scuola insieme
Bari-Roma, Laterza, 2019, 160 p.
(I Robinson / Letture)
ISBN 978-88-581-3692-8 - Euro 15,00

Dal risvolto di copertina
L’integrazione tra italiani e stranieri è a scuola una realtà. Il libro chiama a raccolta i protagonisti delle tante esperienze positive in atto da anni nelle aule del nostro Paese: insegnanti, presidi, alunni, sindaci, genitori, artisti mostrano i tanti modi in cui l’integrazione si declina. Si incontreranno in queste pagine i ‘costruttori di ponti’ delle scuole dell’infanzia e gli esercizi di ‘buon senso’ degli studenti; si racconteranno i tentativi di convivenza e di resistenza quotidiana nei comuni e nelle periferie delle città. Si prenderanno molto sul serio le preoccupazioni e le paure delle famiglie. L’integrazione è certamente un aiuto a chi è in difficoltà, ma può essere un arricchimento per tutti: un buon numero di studenti ‘stranieri’ conosce le lingue e il mondo meglio degli studenti italiani; alcuni di loro proseguono gli studi superiori e poi si iscrivono all’Università, un chiaro segnale di fiducia e speranza nel futuro.
Fare integrazione vuol dire allora costruire legami di comunità e scoprire che l’influenza reciproca può essere vantaggiosa per tutti.
Nel tempo dell’‘emergenza migranti’, di ‘prima gli italiani’, abbiamo bisogno più che mai di una ‘grammatica dell’integrazione’ che insegni a costruire nuove visioni di futuro.

L'autore
Vinicio Ongini, autore di saggi e di libri per bambini, è stato maestro per vent’anni. Lavora come esperto presso la Direzione generale per lo studente del Ministero dell’istruzione, fa parte da molti anni dell’Osservatorio nazionale per l’integrazione e l’educazione interculturale e coordina il Gruppo di lavoro sulle scuole nelle periferie urbane multiculturali. Tra le sue numerose pubblicazioni: Lo scaffale multiculturale (Mondadori 1999); Una classe a colori. Manuale per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri (con C. Nosenghi, Vallardi 2009); Le altre Cenerentole. Il giro del mondo in 80 scarpe (con C. Carrer, Sinnos 2009). Per Laterza è autore di Noi domani. Un viaggio nella scuola multiculturale (2011).

Indice
Introduzione - Coltivare utopie concrete
1. Bravi da scoprire
2. Fifa bianca: la paura dei genitori italiani per le scuole con «troppi» stranieri
3. L’albero genealogico linguistico: studiare gli antenati per capire il tempo presente
4. L’integrazione si fa insieme: biblioteche, libri, storie e materiali poveri
5. Chiamami Calatrava: la pedagogia dei personaggi ponte
6. Chi rom e chi no. I bambini sono tutti diversi, ma alcuni sono più diversi degli altri
7. Fra Martino campanaro, dormi tu, dormi tu... Musiche migranti, cori e orchestre multietniche
8. La maglietta di Ronaldo: il campo dell’integrazione
9. Copricapi. Il velo, il turbante, la kippah e il cappello di Harry Potter
10. Immaginare il mondo di chi la pensa diversamente
11. Non chiamatele periferie
12. Chi insegna a chi? I minori stranieri non accompagnati e noi
Riferimenti bibliografici
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter