I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
  Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa

Oh, boy!
Una produzione di Fondazione Aida per la regia di Maurizio Nichetti
Presentazione il 17 novembre a Trento

Per la rassegna “Scappo a teatro” del Centro Culturale S. Chiara debutta Oh boy!, la nuova produzione di Fondazione Aida. Maurizio Nichetti è regista e autore della riduzione teatrale del romanzo omonimo di Marie-Aude Murail. Un testo dirompente per i temi e i messaggi che hanno subito appassionato il noto regista.
Siméon, Morgane e Venise Morlevent rispettivamente di quattordici, otto e cinque anni sono rimasti orfani da poco. Siméon, il maggiore, superdotato intellettualmente, non vuole rassegnarsi all’orfanotrofio dove le istituzioni vorrebbero destinare i piccoli Morlevent. Inizia così l’odissea dei piccoli Morlevent. Una commedia amara che passa attraverso esperienze dure come la morte e la malattia, i pregiudizi sulla diversità e le violenze della vita quotidiana affrontate con un ottimismo infantile.
Una produzione realizzata con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità, promossa in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione della Provincia di Trento e con LIBeR.
Il debutto al Teatro Cuminetti di Trento il 17 novembre.


Programma della giornata

Anteprima nazionale
Ore 14.30 – Teatro Cuminetti – Via Santa Croce, 67 Trento
Anteprima nazionale dello spettacolo Oh, boy!
Aperta a studenti ed insegnanti dell’ultimo ciclo delle scuole secondarie di primo grado e delle scuole secondarie di secondo grado. Ingresso studenti: 4 euro, ingresso libero insegnanti accompagnatori.

Corso di aggiornamento per insegnanti
ORE 17.00 – Aula 10  - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
Università degli Studi di Trento
Via Verdi, 26
Corso di aggiornamento per insegnanti
Si rilascerà attestato di frequenza

Le tematiche che il corso affronterà saranno:
1 - le relazioni dei ragazzi con gli altri, il senso di smarrimento di identità, di emozioni
2 - l’assenza di modelli di confronto con gli adulti
3 - il passaggio dal testo letterario (il libro Oh, boy! di Marie-Aude Murail) utilizzato per trasmettere temi delicati (rapporto genitori, figli, malattia, sessualità) alla messa in scena teatrale (del regista Maurizio Nichetti) per approfondire queste tematiche in ambito educativo, scolastico ed extra-scolastico
4 - le diversità di genere

Il corso sarà tenuto da:
Barbara Poggio
Docente del Centro di Studi Interdisciplinari di Genere - Università degli Studi di Trento

Domenico Bartolini

Direttore di LIBeR, periodico di informazione bibliografica e di orientamento sulla letteratura per ragazzi

Maurizio Nichetti

Regista dello spettacolo Oh, boy!

INGRESSO LIBERO

Prima nazionale
Ore 20.30 – Teatro Cuminetti – Via Santa Croce, 67 Trento
Prima nazionale dello spettacolo Oh, boy!

Altri spettacoli
sabato 10 dicembre | Vezzano (TN), Teatro Valle dei Laghi 
mercoledì 14 dicembre | Verona, Teatro Filippini
mercoledì 16 dicembre | Verona, Teatro Camploy
mercoledì 15 febbraio | Pegognaga (MN), Teatro Anselmi 


Informazioni
Informazioni per il pubblico: 
Fondazione AIDA
tel. 0458001471 / 045 595284 - Fax 045 8009850
e-mail: fondazione@f-aida.it www.fondazioneaida.it - www.facebook.com/fondazioneaida

Informazioni per la stampa e accrediti:
ufficio stampa Fondazione AIDA // Monica Fattorelli
tel. 045 8001471/ 045 595284 Fax 045 8009850
e-mail: stampa@f-aida.it

 
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter