I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
  Stampa la pagina corrente  Stampa tutto  Mostra la mappa

CENTRO REGIONALE DI SERVIZI PER LE BIBLIOTECHE PER RAGAZZI

Logo Centro Regionale

La lettura condivisa
Esperienze, storie, figure per giovani lettori con necessità speciali

Convegno su libri per ragazzi e disabilità

Promosso da
Regione Toscana
Comune di Campi Bisenzio

Organizzato da
Biblioteca di Villa Montalvo Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi

Con il patrocinio di Ibby Italia
logoibby_90

Giovedì 2 dicembre 2010

Biblioteca di Villa Montalvo
Campi Bisenzio

 
Un libro può aiutare a vivere meglio, a condividere la gioia della scoperta nella relazione, ad esercitare il diritto alla ricerca del senso e della bellezza, a sperimentare la libertà dell’immaginazione e la forza di cambiamento della letteratura. Un libro è un modo per prendere parte della comunità dei lettori, una riserva di gioia e di piacere nel tempo quotidiano.
Di lettori con necessità speciali, di inclusione, di titoli, modi e luoghi per difendere e valorizzare l’esperienza della lettura anche e soprattutto quando l’accesso al libro è difficile a causa di disabilità motorie, cognitive, percettive, cognitive si parla in questa giornata di formazione e dibattito, ispirata al volume curato da Ibby Italia La differenza non è una sottrazione e al lavoro di ricerca del Centro di Documentazione su Libro per ragazzi e disabilità di Oslo.
Le prospettive e le buone pratiche internazionali suggeriscono che molto resta da fare perché ogni bambino abbia accesso a buoni libri capaci di andare incontro alle sue necessità specifiche.
Si può cominciare dal dialogo e dal confronto delle esperienze per scambiarsi strumenti e interrogativi utili. I relatori del convegno sono docenti, bibliotecari, autori, psicoterapeuti e arteterapeuti che dedicano il loro lavoro quotidiano ai libri e alla lettura con i bambini, impegnandosi nei luoghi del libro e dell’educazione, dove fra libro, bambino e mediatore prende vita una relazione sempre speciale e unica.
Il racconto delle loro esperienze e riflessioni vuole suggerire percorsi possibili, titoli e luoghi di riferimento, per tracciare trame e itinerari pratici per leggere anche con i bambini ciechi, dislessici, sordi,  per conoscere l’editoria impegnata in questa direzione, nella convinzione profonda che ogni lettore sia speciale e che il tema della differenza riguardi noi tutti.



Programma

9.00-9.30 - Registrazione dei partecipanti

9.30 – Saluti dei rappresentanti di:
Comune di Campi Bisenzio
Regione Toscana
Ibby Italia


I sessione – La differenza non è una sottrazione

10.00 – Relazione
Marcella Terrusi, Dottore di Ricerca in Letteratura per l’infanzia, Università di Bologna
La differenza non è una sottrazione: disabilità e libri in viaggio
La rete internazionale dell’Ibby e il lavoro sui migliori libri per ragazzi e la disabilità: pratiche, materiali e riflessioni a confronto per nuove ricerche e letture


10.40 – Tavola rotonda
Ci riguarda
Il punto di vista di autori, illustratori, studiosi a vario titolo impegnati fra libro e lettore, fra lettura e necessità speciali

Partecipano:
Antonio Ferrara, scrittore
Arianna Papini, autrice e illustratrice, arteterapeuta
Silvana Sola, libraia specializzata, docente di Storia dell’illustrazione, Isia
Manuela Trinci, psicoterapeuta

Coordina Marcella Terrusi


12.00 - Dibattito
13.00 - Buffet


II sessione – La lettura sensibile

14.00 – Relazione
Enrica Polato, Dottoranda di Ricerca in Pedagogia Speciale, Università di Padova
Per immaginare, la mente ha bisogno di immagini
Il libro tattile come mediatore per l’immaginazione, l’alfabetizzazione e la relazione dei bambini con deficit visivo in età prescolare. Elementi di criticità, spunti per la riflessione


14.40 – Tavola rotonda
Esperienze: quale libro per quale lettore?
Testimonianze su strumenti, luoghi, modi per offrire libri e pratiche utili a lettori con sordità, dislessia, necessità speciali

Partecipano:
Silvia D’Intino, Fondazione Benedetta d’Intino, Milano
Favole a merenda: un'esperienza di laboratorio di lettura con bambini con disabilità di comunicazione

Giovanna Di Pasquale, pedagogista, rivista Accaparlante
“L’handicap fuori dalla riserva”. Libri come ponti: l’esperienza di una rivista

Laura Russo, Leggimi! Bianconero e Sinnos
Superare le barriere tipografiche: una collana di narrativa diversa, ma per tutti

Beatrice Vitali - Fondazione Gualandi
Attenzioni utili per tutti e fondamentali per i bambini sordi

Coordina Enrica Polato


16.00 - Dibattito
17,00 - Fine lavori

Materiali

Chi sono i relatori

Una bibliografia a cura della Biblioteca Luigi Crocetti della Regione Toscana


Informazioni e iscrizioni

Iscrizioni
La partecipazione è gratuita, previa iscrizione che può essere fatta on line 

Sede
Biblioteca di Villa Montalvo
Via di Limite 15, 50013 Campi Bisenzio
Tel. 055 8959600 – Fax 055 8959601

Come raggiungere la Biblioteca di Villa Montalvo 


Segreteria e iscrizioni:
Idest srl
Via Ombrone 1, 50013 Campi Bisenzio
Tel. 055 8944307-055 8966577 – Fax 055 8953344
E-mail: convegni@idest.net 

 
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter