I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
  Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa

CENTRO REGIONALE DI SERVIZI PER LE BIBLIOTECHE PER RAGAZZI

Logo Centro Regionale

Le briciole di Pollicino

La semantica al servizio della ricerca nella narrativa per ragazzi

Seminario promosso da
Regione Toscana
Comune di Campi Bisenzio

Organizzato da
Biblioteca di Villa Montalvo - Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi

In collaborazione con
Biblioteca nazionale centrale di Firenze

Con il patrocinio di
Associazione Italiana Biblioteche Sezione Toscana


Martedì 19 ottobre 2010
Ore 14.30-18.00      
Biblioteca nazionale centrale di Firenze
Sala Galileo

Firenze - Piazza Cavalleggeri, 1

Le analisi narratologiche e le tecniche di indicizzazione offrono spunti e strumenti preziosi per l’attività di orientamento dei lettori e di informazione bibliografica nel campo della narrativa per ragazzi, verso la quale si indirizzano richieste complesse, soprattutto per il ruolo forte che in questo settore viene esercitato dagli intermediari delle scelte di lettura, siano essi bibliotecari o insegnanti.
Per rispondere a queste richieste – siano quelle di un bambino che voglia leggere altri libri che gli permettano di prolungare il piacere provato con precedenti letture, o di un insegnante che intenda rintracciare temi specifici – è importante realizzare percorsi di lettura, anche nel settore dei libri rivolti ai più piccoli e nei complessi panorami della fiction, rispetto ai quali troppo spesso vi è una limitazione a livelli informativi attenti solo agli aspetti formali. Per questo lavoro è necessario un ampio recupero delle informazioni, tramite l’utilizzazione di strumenti di indicizzazione e vocabolari controllati.
Partendo da tali presupporti, il seminario vuole offrire alle biblioteche e a tutti coloro che operano nella promozione della lettura elementi di approfondimento sulla ricerca semantica nell’ambito della narrativa per ragazzi.


Programma

Saluti

Antonia Ida Fontana, direttore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze
Chiara Silla, dirigente del Settore Biblioteche, Archivi, Istituzioni culturali e Catalogo dei beni culturali della Regione Toscana
Emiliano Fossi, assessore alle Politiche educative e culturali del Comune di Campi Bisenzio
Alessandro Sardelli, Associazione Italiana Biblioteche Sezione Toscana

Relazioni

Stefano Calabrese
Il conforto della narratologia
La narratologia si è occupata nella sua prima fase storica del modo in cui si può identificare oggettivamente l’ossatura fondamentale di un testo narrativo, e nell’ultimo decennio di ciò che soggettivamente ricordiamo circa la struttura di un testo narrativo dopo averlo letto. Gli apporti scientifici di entrambe le fasi, se incrociati, rappresentano uno strumento prezioso di descrizione e classificazione.

Riccardo Pontegobbi, Domenico Bartolini
Le parole (chiave) per dirlo
L’indicizzazione della narrativa e delle opere di fantasia arricchisce le potenzialità per la ricerca e definisce un lessico utilizzabile nella costruzione di percorsi di lettura che, muovendo anche da semplici curiosità, possono raggiungere livelli di approfondimento molto spinti. Una mappa tematica della narrativa contemporanea a partire dall’esperienza di LiBeR Database.

Selene Ballerini
La bussola di carta: parole per orientarsi tra i libri
Alla ricerca di temi forti nella narrativa infantile e giovanile attraverso l’indicizzazione per parole chiave. Alcuni possibili percorsi di lettura.

Anna Lucarelli
La letteratura per ragazzi “fa capolino” in un vocabolario controllato
Il Thesaurus del Nuovo soggettario della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze accoglie anche la terminologia di indicizzazione di LiBeR, a conferma dell’utilità dell’incrocio di terminologie tecniche, specialistiche e generali per arricchire strumenti di ricerca e reference.

Bruno Tognolini
Mappe, paesaggi e paesani
È usuale immaginare l’insieme dei libri come “un mondo”. Cartografi e pittori di paesaggi raffigurano questo mondo con le loro diverse ottiche, oggettive e soggettive. E il paesano? Cosa dice di mappe e paesaggi colui che in quel luogo vive e coltiva i campi, e quindi quel paesaggio in qualche modo determina? Il punto di vista di uno scrittore sui sistemi di orientamento dei lettori e di informazione bibliografica.


Informazioni e iscrizioni

SEDE:
Biblioteca nazionale centrale di Firenze
Firenze - Piazza Cavalleggeri, 1
Come raggiungere la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

Incontri promossi da:
Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi
Biblioteca di Villa Montalvo
Via di Limite 15, 50013 Campi Bisenzio
Tel. 055 8959600 – Fax 055 8959601
E-mail: biblio.centroregionale@comune.campi-bisenzio.fi.it

Segreteria e iscrizioni:

Idest srl
Via Ombrone 1, 50013 Campi Bisenzio
Tel. 055 8944307-055 8966577 – Fax 055 8953344
E-mail: convegni@idest.net 

 

 
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter