I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
  Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa

Ombelico generation? - I relatori
Anna Antoniazzi è dottore di ricerca in Pedagogia e borsista post-dottorato per la cattedra di Letteratura per l’infanzia dell’Università di Bologna, autrice di articoli, saggi e dei volumi Romagna incantata (Il Ponte vecchio, 2003) e Labirinti elettronici. Letteratura per l’infanzia e videogame (Apogeo, 2007).

Emy Beseghi è professore ordinario di Letteratura per l'infanzia all'Università di Bologna e Presidente di Ibby Italia. Tra le sue pubblicazioni del settore: Ombre rosa". Le bambine tra libri, fumetti e altri media (Giunti-Lisciani, 1987); Educazione al femminile dalla parità alla differenza (in collaborazione con V. Telmon, La Nuova Italia, 1992); Nel giardino di Gaia (Mondadori, 1994).

Octavia Monaco è francese di nascita, italiana di adozione, dal 1970 vive a Bologna. Dopo un'iniziale attività nel settore orafo entra nel mondo dell'illustrazione e pubblica alcuni tra gli albi illustrati di maggior successo di questi anni: Vi presento Klimt, un capolavoro d'arte e di didattica dell'arte, è stato tradotto negli Stati Uniti ed in diversi paesi europei. La sua illustrazione è diventata presto non solo per ragazzi e oggi il suo lavoro si divide fra editoria, pittura e docenza, insegna infatti all'Accademia di belle Arti di Bologna ed espone opere pittoriche su tela e legno dove esprime la sua forte e personale ricerca artistica.

Francesca Pansa è giornalista e autrice televisiva. Vive e lavora a Roma. ha curato le antologie sulla poesia italiana contemporanea. L’assenza e il desiderio, Poesie d’amore, Amore amore e Per amore, nonché i saggi Viaggio intorno ai sogni ed Effetto Eco. Ha operato dal 1973 nel teatro femminista romano della Maddalena, insieme con Dacia Maraini, e ha scritto e rappresentato diversi testi teatrali. Nel 2004 ha vinto il Premio Donna e Cultura per il suo forte impegno nel campo della comunicazione femminile. Ha ideato e curato il progetto Le fate sapienti con libri, calendari, antologie. Nel suo Un mondo perfetto (Sperling& Kupfer, 2008) ha raccontato sogni, sofferenze e gioie delle bambine dei nostri giorni.

Marco Pellitteri
è professionista della comunicazione visiva, sociologo della comunicazione e dei processi culturali, saggista nei campi dei media, del fumetto e dell'animazione. Suoi contributi sono apparsi su riviste italiane e straniere, in libri collettivi e in atti di convegni. È attivo anche nel campo della didattica sul fumetto e ha insegnato in corsi e master presso la facoltà di Scienze della Formazione dell'università “Roma Tre”. Ha scritto: Sense of Comics. La grafica dei cinque sensi nel fumetto (Castelvecchi, 1998); Mazinga Nostalgia. Storia, valori e linguaggi della Goldrake-generation (Castelvecchi, 1999; King Saggi, 2002; Coniglio, 2008); Conoscere l'animazione. Forme, linguaggi e pedagogie del cinema animato per ragazzi (Valore Scuola, 2004) e Il Drago e la Saetta. Modelli, strategie e identità dell'immaginario giapponese (Tunué, 2008). È inoltre curatore del volume Anatomia di Pokémon. Cultura di massa ed estetica dell'effimero fra pedagogia e globalizzazione (Seam, 2002).

Giusi Quarenghi, vive a Bergamo. Ha scritto racconti lunghi, racconti brevi, filastrocche, storielle, testi di divulgazione, sceneggiature per audiovisivi a disegni animati e dal vero, romanzi, poesie; ha rinarrato fiabe e miti; ha riproposto i Salmi ‘per voce di bambino’. Ha pubblicato con Eelle, Piccoli, Coccinella, Bibliografica, Panini, Mondadori, Giunti, San Paolo, Nuages, Topipittori.

Manuela Trinci è psicoterapeuta infantile con formazione psicoanalitica. Fa parte del gruppo toscano della Società Italiana di Psicoterapia psicoanalitica Infanzia e Adolescenza e dell’Associazione Europea di Psicopatologia dell’Infanzia e dell’Adolescenza. A un intenso lavoro clinico accompagna l’attività di supervisore presso il Servizio per l’infanzia e l’adolescenza del Dipartimento Salute Mentale Area Nord e Sud dell’AUSL di Bologna. E’ docente presso la scuola di specializzazione di Neuropsichiatria Infantile dell’Università di Firenze e presso il Master dei disturbi alimentari della medesima Facoltà. Fra le sue pubblicazioni: Il bambino che gioca (1993). Microbi, tutti i bambini nascono piccini (2003). Con Nicoletta Polla Mattiot, Se l’amore tradisce. Adultere, infedeli, sognatrici e ingannate (2007).

Simonetta Ulivieri è professore ordinario di Pedagogia generale presso l'Università di Firenze.
Coordina il Gruppo nazionale SIPED “Genere e educazione”.
Ha scritto, tra l’altro, Storia dell’infanzia nell’età liberale, La Nuova Italia, 1988; Educare al femminile, ETS, 1997; Donne migranti. Verso nuovi percorsi formativi, ETS, 2003.

 
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter