I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
Libri e ragazzi - Argomenti - Argomenti - Crescere liberi - Li chiamavano banditi
  Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
Li chiamavano banditi
Li chiamavano banditi
Nel Sessantesimo della Liberazione, una selezione di romanzi per ragazzi sul periodo della Resistenza in Italia, nella quale non sono comprese le edizioni parascolastiche, che spesso hanno affrontato il tema riproponendo anche opere per adulti.
La bibliografia, aggiornata al febbraio 206, è tratta da LiBeR Database.

Bella

Bella ciao
disegni di Paolo Cardoni
Gallucci, 2004, [36] p., ill.
Il paese è occupato dagli invasori e il partigiano, salutata la sua bella, va in montagna a combattere. Età: 5 e oltre

Bindi Mondaini, Donatella
L’albero buio
E. Elle, 1992, 99 p., ill. (Le letture)
È l’estate del ‘43: quattro fratellini, ospiti nella fattoria della nonna, nei pressi di Firenze, scoprono l’esistenza di un passaggio segreto usato dai partigiani e comincia così un’avventura, che fa loro comprendere il dramma della guerra. Età: 10-14

La casa dei cento orologi
Einaudi Ragazzi, 2003, 155 p., ill. (Storie e rime)
Negli anni a cavallo della seconda guerra mondiale tre cugini che vivono in campagna si rendono pian piano conto che non si può trasformare tutto in un gioco. Età: 9-12

Chilanti, Gloria
Bandiera Rossa e borsa nera. La Resistenza nel diario di un’adolescente
Mursia, 1998, 126 p. (Invito alla lettura. Sezione scrittori moderni e contemporanei)
Piccoli eventi, speranze, emozioni e paure di Gloria, dodicenne romana, annotati nel suo diario: cronaca di due anni, dal 1943 al 1944, trascorsi a Roma dopo il ritorno dal confino di Lipari fino alla ritirata dei soldati tedeschi. Età: 11-14

Denti, Roberto
Ancora un giorno. Milano 1945
Mondadori, 2001, 96 p. (Storie d’Italia)
Milano, 1945: l’anonimo tredicenne che racconta e i suoi tre amici coetanei Mario, Giuseppe e Luciano si ritrovano coinvolti, anche da protagonisti, negli scottanti segreti dei partigiani alla vigilia della Liberazione. Età: 10-13

Detti, Ermanno
Estrella
Nuove Edizioni Romane, 2000, 139 p., ill. (Nuova biblioteca dei ragazzi. Narrativa)
Napoli, ottobre 1943: l’orfano Van, 15 anni, s’imbatte in Estrella, una ragazza palermitana che, ricercata sia dai tedeschi che da americani e partigiani per motivi non chiari, lo coinvolge nella sua fuga verso Roma. Età: 11-14

In tempo di guerra
Manni, 2003, 45 p., ill. (Bibò)
In due racconti le esperienze di un bambino italiano durante la seconda guerra mondiale: l’affetto per un cucciolo di capriolo, le perquisizioni subite in casa, il fratello partigiano, l’amicizia con un disertore tedesco. Età: 8-11

Leda e il mago
Fatatrac, 2002, 85 p., ill. (I nuovi ottagoni)
Le drammatiche vicende di Leda, una bambina italiana di soli 10 anni costretta ad affrontare pericoli e grandi responsabilità al fianco dei partigiani nell’Italia dilaniata dalla seconda guerra mondiale. Età: 8-10

Gòrigus
Storia di quando arrivammo tardi alla guerra
Mursia, 2002, 308 p., ill.
Quando scoppiò la seconda guerra mondiale il protagonista, romano, aveva 8 anni e 14 quando finì: una crescita vissuta in contesti drammatici, dove scegliere come comportarsi e chi aiutare poteva essere davvero difficile. Età: 11-14

Levi, Lia
La collana della regina. Roma 1943
Mondadori, 2002, 129 p. (Storie d’Italia)
Valentino, 12 anni, figlio della guardarobiera della regina Elena, assiste a importanti avvenimenti, come la fuga dei reali il 9 settembre 1943, nella quale si ritrova coinvolto. Età: 11-14

Maddalena resta a casa. 1938
Mondadori, 2000, 142 p. (Storie d’Italia)
Italia, fine anni ‘30: la casa in cui abita Maddalena, figlia unica orfana di madre inglese e con il padre giornalista che cospira contro il fascismo, racconta cosa accade alla bambina quando il papà viene arrestato. Età: 10-13

La perfida Ester
Mondadori, 2002, 66 p., ill. (I sassolini)
In una scuola ebraica sotto il fascismo una recita diventa l’occasione per una rivolta della classe contro l’atteggiamento ingiusto di una compagna: questo e un altro racconto ambientati nell’Italia delle leggi razziali. Età: 9-10

Il segreto della casa sul cortile. Roma 1943-1944
Mondadori, 2001, 125 p. (Storie d’Italia)
Roma, 1943-’44: per sfuggire alle leggi razziali i Segre prendono un altro nome e si confondono con gli abitanti di un immenso palazzo. Piera, 11 anni, dovrà fingersi un’altra; ma è possibile mentire al proprio migliore amico? Età: 11-14

Una valle piena di stelle
Mondadori, 1997, 187 p., ill. (Junior +10)
La tredicenne Brunisa, ebrea italiana, fugge con la famiglia dall’Italia occupata dai tedeschi e, rifugiatasi in Svizzera, vive lì il passaggio all’adolescenza e la scoperta dell’amore. Età: 10-14

La villa del lago. Repubblica di Salò 1943-1944
Mondadori, 2003, 129 p. (Storie d’Italia)
Repubblica di Salò, 1943: a soli 12 anni Loretta, che si è dovuta trasferire sul lago di Garda al seguito di suo padre, ministro fascista, sceglie di aiutare i partigiani, che ha conosciuto tramite il coetaneo Ferruccio. Età: 10-13

Lodi, Mario
La busta rossa
Giunti, 1996, 156 p., ill. (Giunti Ragazzi Universale)
L’autore narra nella prima parte come nel 1944-’45 fu prigioniero delle SS ma riuscì a distruggere la busta rossa che conteneva la sua condanna, nella seconda come visse i primi anni dopo la liberazione fino a quando divenne maestro. Età: 11-14

Il corvo
Giunti, 2001, 142 p., ill. (T-shirt)
Nel 1943 l’anonimo protagonista, un giovane maestro figlio di un antifascista di Piadena, è chiamato alle armi: inizia così la sua vicenda bellica, da lui stesso narrata, insieme a tanti ricordi, fino all’inquietante epilogo. Età: 12-14

Storie di adultibambini
Sonda, 1989, 143 p.
L’esperienza del piccolo Albino, mandato a lavorare negli alpeggi di alta montagna, e altre due storie di bambini costretti a dure esperienze di vita, narrate in prima persona dai protagonisti, ormai adulti. Età: 11-14

Verso la libertà
La Scuola, 2000, 190 p. (Genere narrativa)
La seconda guerra mondiale nel racconto dell’autore: la partenza per il fronte, la malattia, la prigionia, gli stenti, fino alla Liberazione e alla fine della guerra. Età: 11-14

Lucarelli, Carlo
Il trillo del diavolo
E. Elle, 1998, 52 p. (I corti)
Trieste, agosto 1939. Vittorio, 17 anni, violinista, di padre italiano e orfano di madre polacca, si trova a svolgere un compito pericolosissimo: portare a Parigi, perché siano consegnati alle forze alleate, i piani di Hitler per invadere la Polonia. Età: 11-14

Milani, Mino
Seduto nell’erba, al buio. Diario di un ragazzo italiano
Fabbri, 2002, 133 p., ill., foto (Diari nella storia)
Nell’estate del 1944 in una cittadina dell’Italia settentrionale i giochi, gli incontri con gli amici, il primo amore e altri eventi nel diario di un adolescente, sul drammatico sfondo della guerra e delle sue tragedie. Età: 11-14

Petter, Guido
Una banda senza nome
Giunti, 2004, 284 p., ill. (Capolavori contemporanei)
Luino, 1944: ragazzi di bande rivali uniscono le forze per un’importante missione di cui li incarica un partigiano ferito. Età: 11-14

Ci chiamavano banditi
Giunti, 2001, 285 p., foto (Supergru)
Episodi della Resistenza, emozioni, paure e speranze nel racconto autobiografico dell’autore, che rievoca la sua esperienza di combattente partigiano sui monti della Valdossola. Età: 11-14

Nel rifugio segreto
Giunti, 1998, 157 p., ill. (Giunti Ragazzi Universale)
Le vicende di alcuni adolescenti di Omegna tra il 1944 e il ‘45, in bilico tra le avventure sognate sui libri letti nel loro rifugio segreto e quelle drammaticamente reali della loro casuale partecipazione a un episodio di vita partigiana. Età: 11-14

Resegotti, Nuccia
Nevicò presto quell’inverno (dalle memorie di un orologio)
Edizioni Messaggero Padova, 2003, 151 p., ill. (I gatti bianchi)
Autunno 1944: a causa della seconda guerra mondiale l’undicenne Erika è costretta a riparare in montagna, presso il nonno, per essere più al sicuro, ma anche qui infuria la Resistenza dei partigiani. Età: 8-10

Sessi, Frediano
L’isola di Rab. 1941-1943. La vita quotidiana in un campo di concentramento fascista nel diario di un ragazzo
Mondadori, 2001, 116 p. (Storie d’Italia)
Al diario il tredicenne Benito, balilla romano, racconta la sua drammatica presa di coscienza quando al seguito del padre ufficiale si trasferisce sull’isola di Rab, nei cui lager i fascisti stanno deportando gli sloveni. Età: 10-13

Ultima fermata: Auschwitz. Storia di un ragazzo ebreo durante il fascismo
Einaudi Ragazzi, 1996, 146 p., ill. (Storia)
Attraverso prima il suo diario, poi il racconto della sua ragazza, la tragica vicenda dell’ebreo italiano Arturo durante il nazifascismo, dal 1938 al ‘43, quando a soli 15 anni viene deportato ad Auschwitz. Età: 11-14

Solinas Donghi, Beatrice
Il fantasma del villino
Beatrice Solinas Donghi
Einaudi Ragazzi, 1999, 168 p., ill. (Storie e rime)
Lisetta è convinta che quella ragazzina eterea, vestita all’antica, che ha visto nella villa sulla collina, sia un fantasma. Ma c’è la guerra, le cose non sono quello che sembrano, e Lisetta non sa che quel fantasma diventerà sua amica... Età: 11-14

Tas, Luciano
Robin Hood sbarca in Italia. Anzio, gennaio 1944
Mondadori, 2004, 120 p. (Storie d’Italia)
Nel 1944 durante lo sbarco anglo-americano sulle coste laziali Simone, un quindicenne di Anzio, con l’aiuto di tre amici e del fratello più grande partecipa alla Resistenza a fianco degli alleati. Età: 11-14

Varriale, Pina
La banda dei cherubini. Napoli 1939-1943
Mondadori, 2003, 116 p. (Storie d’Italia)
Napoli, ottobre 1939: l’orfano Vincenzino, 10 anni, viene messo in collegio dal suo tutore, lo zio Gennaro, che è fascista, e lì trascorrerà tutto il difficile, devastante periodo della seconda guerra mondiale. Età: 11-14

Non ditelo a Cialì. Dal Volturno a Cassino, 1943
Mondadori, 2004, 135 p. (Storie d’Italia)
Nel 1943 Lucia, 10 anni, che vive a Pietravairano nelle vicinanze di Cassino, è costretta a sfollare nella fattoria degli zii con la famiglia quando i tedeschi in ritirata occupano il suo paese; ma il pericolo incombe... Età: 11-14

 
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter