I canali di LiBeRWEB: editori  |  biblioteche  |  librerie  |  libri&ragazzi
Copertina dell'ultimo numero di LiBeR - Fare clic per visualizzare la presentazione
Servizi LiBeR
Schede Novità
Rubriche e argomenti
di letteratura per ragazzi
Speciale
Saggio leggere
Gli indirizzari
I sondaggi di LiBeR
Produzione editoriale
La guida Librazzi
Logo - fai clic per visualizzare Guida Librazzi
  Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa
LiBeR 116
LiBeR 116

[Ottobre – Dicembre 2017]

Sommario

Storie ad accesso libero
Strade aperte per una lettura accessibile, Elena Corniglia (p. 18-20)
Percezione, visione, intenzione, Silvana Sola (p. 21-24)
Il libro è qualcuno che ascolta,intervista a Gabriele Clima (p. 22-23)
Finestre sul mondo,Francesca Romana Grasso (p. 25-29)
L'incontro con l'altro non è un pericolo, intervista a Della Passarelli (p. 26)
In classe le necessità diventano poteri, intervista ad Antonella Capetti (p. 27)
Libreria, luogo di incontri e di occhi che si aprono, intervista a Elena Giacomin (p. 29)
Il diritto alla lettura, per tutti, Laura Beretta (p. 30-31)
Il digitale per i bisogni speciali, Giulia Natale (p. 32-34)
La ricerca e il libro silenzioso, Claudio De Felice (p. 33)
Adattare, non semplificare, Enrico Angelo Emili (p. 35-40)
Libri in versione “camillabile”, Sante Bandirali (p. 37)
La sfida di Stella, Mariapia Rizzi (p. 38)
Libri tattili per l'uguaglianza culturale, Pietro Vecchiarelli (p. 41)
Risorse, sinergie e proposte con i libri speciali, Elena Corniglia (p.42-43)
Rapporto LiBeR 2017 - Seconda parte
Una serie di fortunati eventi (p. 44-47)
Anniversari: Don Milani
L'utopia necessaria, Vinicio Ongini (p. 48-53)
La parola, chiave fatata che apre ogni porta, intervista immaginaria degli alunni dell'Istituto Guglielmo Marconi di Civitavecchia (p. 49)
Don Milani usa il peperoncino, Andrea Schiavon (p. 50)
Passioni che contagiano, Francesca Mancini e Fabio Geda (p. 51)
Il diritto all'obiezione Tiziana Merani (p. 53)
Il maestro che pone domande, intervista a Fabrizio Silei di Vinicio Ongini (p. 54-55)
La Lettera disegnata, intervista a Monica Fabbri (p. 56)
Bebè, libri e letture
Luci e ombre nei primi albi, Marnie Campagnaro (p. 57-59)
Fisicità e rispecchiamento, Luigi Paladin (p. 60- 63)
Minibombo tra App e carta, Chiara Vignocchi (p. 63)
Teatro/Ragazzi
Spettacoli senza parole, Mafra Gagliardi (p. 64-65)
Spuntinidiletture
Quando l'io si risveglia, Selene Ballerini (p. 66-67)
Dossier/Segnali di lettura
Fare spazio alle storie (p. 68-69)
Materia grigia, a cura di Claudio Anasarchi (p. 70-73)
Il rock and roll che libera tutti, intervista a Daniele Bergesio (p. 73)
Le rubriche
Zoom editoria (p. 6-17)
Le recensioni di 24 libri usciti negli ultimi mesi recensiti dagli esperti di LiBeR
Rubabandiera
Il gioco di fotografare il gioco, Roberto Farnè (p. 74-75)
La cattedra di Peter
Strane presenze nella letteratura per l'infanzia, Emma Beseghi (p. 76-77)
La cassetta degli attrezzi
La legge per leggere, Maurizio Caminito (p. 78-79)

Schede Novità - Inserto redazionale

La bibliografia del libro per bambini e ragazzi
638 segnalazioni bibliografiche

Copertina

Peppo Bianchessi è nato a Cremona nel 1967. Autore e illustratore di libri, è anche artista multimediale e ha realizzato video musicali.

Estratti

Storie ad accesso libero

Elena Corniglia - Strade aperte per una lettura accessibile
L'editoria si rivolge a bambini e ragazzi con disabilità attraverso numerose proposte: è necessario puntare a libri che sposino la qualità progettuale al rispetto delle esigenze specifiche dei piccoli letttori.

Silvana Sola - Percezione, visione, intenzione
I libri che immaginiamo sugli scaffali di una biblioteca che accolga la diversità sono legati da un rapporto di generosa comunanza tra autore, illustratore e lettore.

Intervista a Gabriele Clima - Il libro è qualcuno che ascolta
Nel romanzo Il sole fra le dita Gabriele Clima racconta la storia di Andy e Dario, due ragazzi profondamente diversi che diventano complici e, grazie alla loro amicizia speciale, si ritrovano ad avere nuove ali per volare in alto.

Francesca Romana Grasso - Finestre sul mondo
Oggi più che mai la costruzione di una concreta cultura dell’inclusione è legata alle pratiche quotidiane di educazione sentimentale e civica, e alla valorizzazione del dialogo interiore.

Della Passarelli - L’incontro con l’altro non è un pericolo
Della Passarelli dirige la casa editrice Sinnos e ci racconta come sia possibile, attraverso i libri “che lasciano un segno”, superrare i confini e reinserirsi nel mondo delle relazioni.

Antonella Capetti - In classe le necessità diventano poteri
Antonella capetti è insegnante nella scuola primaria e ci spiega come il lavoro con i suoi alunni sugli albi illustrati, documentato anche sul blog Apedario, contribuisca a costruire vere pratiche quotidiane di inclusione tra i ragazzi.

Elena Giacomin- Libreria, luogo di incontri e di occhi che si aprono
Elena Giacomin della libreria la casa sull’albero di Arezzo ripercorre la storia e gli intenti di un progetto volto a diffondere libri che aiutino ad approfondire lo sguardo sul mondo.

Laura Beretta - Il diritto alla lettura, per tutti
Tra gli scaffali i bisogni dei lettori speciali sono necessari e funzionali a soddisfare le esigenze di ogni altro lettore: il percorso per rendere le biblioteche luoghi inclusivi, ancora in crescita, nell’analisi di Laura Beretta

Giulia Natale - Il digitale per i bisogni speciali
Le risorse digitali ci aiutano a costruire nel lettore con disabilità nuove importanti consapevolezze, in una personalizzazione dell’apprendimento che garantisce riusltati concreti e tangibili.

Claudio De Felice - La ricerca e il libro silenzioso
Claudio de Felice, neonatologo, spiega come grazie alle favole sia possibile gettare un ponte verso le bambine affette da sindorme di Rett, e fare ricerca tra suoni immagini ed emozioni.

Enrico Angelo Emili - Adattare, non semplificare
I libri adattati, attraverso la molteplicità dei linguaggi e le potenzialità che questi implicano, sono in grado di creare ponti significativi per la partecipazione e la condivisione.

Sante Bandirali - Libri in versione “camillabile”
Sante Bandirali, della casa editrice Uovonero, parla dell’esperienza innovativa dei Libri di Camilla nel panorama editoriale italiano, dove i libri in simboli costituiscono una risorsa fondamentale per l’inclusione e l’accessibilità.

Mariapia Rizzi - La sfida di Stella
Ideare e realizzare un albo rivolto ai bambini sordi è un’esperienza che coinvolge sensibilitò e competenze diverse: ce lo racconta Mariapia Rizzi di MasonP Deafness Fund onlus

Pietro Vecchiarelli - Libri tattili per l’uguaglianza culturale
Il diritto alla lettura per i bambini ciechi e ipovedenti si concretizza con la realizzazione di libri tattili, che rispettino le esigenze diversificate dei lettori: ce ne parla Pietro Vecchiarelli, della Federazione nazionale delle Istituzioni pro Ciechi onlus

Elena Corniglia - Risorse, sinergie e proposte con i libri speciali
Piccola rassegna di progetti e buone pratiche in favore della lettura inclusiva, che si avvalgono di tecnologie avanzate e si basano sulle necessità espresse concretamente dai lettori disabili e dalle persone a loro vicine

Anniversari: Don Milani

Vinicio Ongini - L’utopia necessaria
L’amore per la parola caratterizza tutta l’opera di don Milani e anche le esperienze a lui vicine nel mondo, da Tolstoj a Freire: quanto è ancora attuale questa passione?

Intervista immaginaria degli alunni dell'Istituto di istruzione superiore Guglielmo Marconi di Civitavecchia - La parola, chiave fatata che apre ogni porta

Andrea Schiavon - Don Milani usa il peperoncino
Andrea Schiavon racconta un libro e un progetto per ripercorrere, insieme agli adolecsenti di oggi, il potere della scrittura collettiva e della parola che aiuta a raccontarsi, anche se si è timidi e disobbedienti

Francesca Mancini e Fabio Geda - Passioni che contagiano
Francesca Mancini e Fabio Geda sono gli ideatori di incendi, la collana di Add editore che nasce dal desiderio di raccontare storie di vita come combustibioli che si propongono di spingere il lettore a trovare e approfondire le proprie passioni.

Tiziana Merani – Il diritto all'obiezione
Nella nuova edizione delle lettere di Don Milani ai cappellani e ai giudici si approfondisce il senso complesso della sua posizione sull'inutilità della gueraa e sull'obiezione di coscienza.

Intervista a Fabrizio Silei di Vinicio Ongini – Il maestro che pone domande
Fabrizio Silei, autore del libro Il maestro, riflette sulle idee e il linguaggio di Don Milani, tra ascolto e interrogativi

Intervista a Monica Fabbri – La Lettera disegnata
La celebre lettera scritta da don Milani insieme ai ragazzi della scuola di Barbiana rivive in un libro di Monica Fabbri e nel coraggioso spettacolo teatrale che ne è stato tratto

Bebè, libri e letture

Marnie Campagnaro – Luci e ombre nei primi albi
Nella produzione destinata alla prima infaniza si apre una falla importante, che ci spinge a chiederci dove siano i buoni libri per i bambini da 0 a 3 anni.

Luigi Paladin – Fisicità e rispecchiamento
Nei libri digitali il piacere della narrazione si trasmette ai bambini attarverso modalità diverse rispetto ai libri cartacei

Chiara Vignocchi – Minibombo tra App e carta
Chiara Vignocchi racconta come nella casa editrice Minibombo la produzione digitale sia parte costitutiva, e non riproposizione, del testo

Teatro/Ragazzi
Mafra Gagliardi – Spettacoli senza parole
Una rassegna di spettacoli che non usano il codice verbale, ma si affidano al gesto, all'espressione corporea e alla danza

SpuntinidiLetture
Selene Ballerini – Quando l'io si risveglia
Vicende vere e storie immaginarie alla ricerca d'identità e amore

Le Rubriche:
Ruba bandiera: Il gioco e l'immaginario infantile a cura di Roberto Farnè (Il gioco di fotografare il gioco)
Il catalogo della mostra di Ferdinando Scianna mette in luce la dimensione antropologica del giopco, che entra nella realtà e nel quotidiano, in un movimento che non lascia spazio alla staticità

La cattedra di Peter: le tesi originali della cattedra di Letteratura per l’infanzia dell’Università di Bologna a cura di Emy Beseghi (Strane presenze nella letteratura per l'infanzia)
Simona Avagliano ha costruito nella sua ricerca un percorso teso alla ricerca delle metafore della differenza nell'infaniza, dove la scuola è luogo di accoglienza dei percorsi irregolari.

La cassetta degli attrezzi: gli strumenti di lavoro per gli operatori del settore
Maurizio Caminito – La legge per leggere
Facciamo il punto sulla legge per la promozione della lettura, che in Italia manca ancora nonostante il progetto sia stato depositato in parlamento già da alcuni anni: quanto ancora dovremo aspettare?

 
Nuova ed.
Twitter
LiBeR su Facebook

LiBeR su Facebook
Servizi di LiBeRWEB
Convegni
Iniziative del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi di Campi Bisenzio
Elenco delle iniziative
Iscrizioni on-line
Newsletter
Logo Newsletter
La newsletter mensile che puoi ricevere gratuitamente nella tua casella di posta elettronica
Archivio delle newsletter

Iscriviti alla newsletter