Bookmark and Share
[ 17 Aprile 2019 ] Tamo l'ippopotamo, di Daniela Iride Murgia
Una novità di Edizioni Corsare

TAMO L’IPPOPOTAMO…
testo e illustrazioni
di Daniela Iride Murgia
Pag. 32, copertina cartonata
21x30 cm, € 18,00
ISBN 978-88-99136-45-1
In libreria dal 4 aprile 2019
Dai 3 anni
Tamo è un giovane ippopotamo che ogni mattina, quando si sveglia, elenca tutte le cose che non sa fare e tutte quelle che sa fare. Tra le cose che non gli riescono proprio, ci sono nuotare all’indietro, scalare gli alberi alti, mangiare con le bacchette. Mentre sa fare le bolle nell’acqua, ballare quando c’è silenzio, nascondersi tutto dietro una foglia. Ma la cosa che gli riesce meglio è covare le uova!
Tamo è nato solo, ma grazie a questa sua dote presto si ritrova con una famiglia molto variegata, numerosa e rumorosa, che avrà bisogno di una casa accogliente che vada bene per tutti.
 
Daniela Iride Murgia si rivolge ai bambini più piccoli dando vita a un personaggio adorabile e generoso, che conquista per le sue rotondità e la sua simpatia. Una storia in cui la natura regna sovrana e una luce morbida e dorata scalda le pagine.
 
Una storia di gentilezza e di cura verso il prossimo, dove le differenze sono considerate una ricchezza e la famiglia è luogo di gioiosa condivisione e di aiuto reciproco.
 
«Tamo è un ippopotamo.
Tamo è un trovatello, non ha famiglia, non ci giunge notizia che abbia un padre e una madre.
Questo non gli impedisce di essere una creatura empatica e non scalfisce i suoi lati più estroversi e premurosi, ma anzi li rafforza.
Tamo è cresciuto solo e in fretta, ci sono tante cose innate che sa fare spontaneamente e tante cose che deve invece imparare da solo. La vocazione di Tamo, insita nell’etimo del suo nome, è quella di amare e di costruire quella indefinibile struttura, che lui non conosce e mai ha sperimentato prima: la famiglia.
Tamo nasce già pronto, tutto è sollecito in lui: le orecchie che pulsano, il cuore che ascolta,  il maglioncino a quadri che porta da sempre. Il suo corredo di “neonato” è costituito: da un maglioncino, da un piccolo, forte cuore  in un grande corpo, da una casa in cima a un albero e, non ultima per importanza, dalla capacità,  acquisita rapidamente, di covare le uova.
Tamo è una creatura all’apparenza come tutte le altre, ma dotata della facoltà abnorme di amare e di crescere. La stazza e la morbidezza del suo corpo, nonché il suo nome, incarnano questa sua dote e indole.  La cosa straordinaria non è tanto il fatto che un mammifero come lui covi le uova, e le covi di qualsiasi specie esse siano, ma la sua “grandezza” sta nel non domandarsi mai, neanche una singola volta, perché gli sia toccato questo destino e perché tutti quelli che compongono la sua famiglia siano diversi da lui.
Tamo è un ippopotamo». (Daniela Iride Murgia)
 
Daniela Iride Murgia
Artista e illustratrice laureata in arte orientale, con un Master in Illustrazione conseguito presso l′Università di Padova. È stata collaboratrice alla docenza di Olafur Eliasson, presso la Facoltà di Arte e Design, IUAV, di Venezia. Si è aggiudicata il premio per il migliore picture book al XVI concorso A la Orilla del Viento 2012. Nel 1999 ha fondato, con Troels Bruun, l′M+B studio, specializzato in progettazione e curatela di mostre presso la Biennale di Venezia in collaborazione con artisti e architetti come: Jason Rhoades, Gerard Byrne, Olafur Eliasson, Elmgreen & Dragset. I suoi “oggetti illustrati” sono stati esposti presso giftshop di prestigiosi musei, quali: Museo del Design di Copenhagen, Kunstindustrie MuseetShop; Ny Carlsberg Glyptotek, Copenhagen; Bookshop Electa, BIENNALE di Venezia; Bookshop Palazzo Grassi; Querini Stampalia, Venezia; Bevilacqua La Masa, Venezia. Ha collaborato con svariate testate e case editrici: il Sole 24 Ore, Telecom, DADA, Artebambini, La Riflessione, Sovera, Ventiquattro Magazine, FCE (Fondo de Cultura Economica, Mexico), Editora Pulo do Gato (Brasile), Editions Notari, Topipittori.
Tamo è il quinto libro che pubblica con Edizioni Corsare.

Informazioni:
ufficiostampa.edizionicorsare@gmail.com
www.edizionicorsare.it
Telefono & Fax: +39 075 - 58.47.055
edizionicorsare@gmail.com